Alitosi

L’alitosi non è provocata solo da una cattiva igiene della bocca.

Carie, tartaro, gengiviti, colonizzazione della mucosa orale e linguale da parte di funghi, il fumo, ma anche una alterazione dei processi digestivi gastrici, possono creare una spiacevole sensazione a chi ci sta vicino.

Oltre a rimediare a tutto quanto detto sopra, un valido aiuto per avere un’alito a prova di bacio si può ottenere con l’uso costante di una tisana preparata lasciando in infusione per 5 minuti in acqua calda, ma non bollente, 2 cucchiaini di Salvia, 2 cucchiaini di Timo e 2 cucchiani di Menta Piperita. La tisana va preparata e consumata almeno 2 volte al giorno.

Un ulteriore aiuto per la prevenzione dell’alitosi è l’abitudine di masticare durante la giornata qualche foglia di Prezzemolo fresco.

Consulente Erborista Marc Mességué
Consulente Medico P.Roberto Merani

Foto Freepik.com

Condividi questo articolo su: